Raduno panda 4×4 Vallepietra, un successo per l’intero Territorio

Un successo su scala nazionale quello del 3° raduno Panda 4×4 Vallepietra , svoltosi sabato e domenica scorsi, organizzato da Enalcaccia Pesca e Tiro sezione di Vallepietra e curato in particolare dal loro collaboratore tecnico Matteo Fontana. Nominato raduno ufficiale del Centro-Sud Italia dall’ASDC Panda 4×4 off-road club Italia, quest’anno ha raggiunto l’incredibile numero di 45 adesioni da parte di equipaggi provenienti da tutte le regioni d’Italia, addirittura dalla Sicilia. La certosina organizzazione da parte del suo staff, la bellezza incontaminata dei paesaggi all’interno dei Simbruini, il buon cibo, il servizio ACI gratuito e i divertenti percorsi off-road scelti dal presidente Flavio De Santis hanno creato una due giorni dal sapore unico e, come ogni anno, non sono mancati il divertimento e i sorrisi sui volti dei partecipanti che con trepidazione aspettano già la quarta edizione!!! Ancora una volta il Team Enalcaccia Vallepietra è riuscito a far sposare gli ideali di rivalutazione territoriale, rispetto della natura e tradizione sotto il comun denominatore rappresentato da questo leggendario fuoristrada compatto e inarrestabile: la Fiat Panda 4×4; in particolare, parlando di tradizione, gli organizzatori hanno ben pensato di “gemellarsi” sotto l’aspetto culinario attraverso una cena (che ha luogo ogni anno il venerdì prima del raduno) in cui ognuno ha portato una specialità della propria terra. Un evento ricco di emozioni, insomma, nel quale non sono mancati il confronto tra i pandisti sulle loro auto e sulle varie cose che li accomunano; ma soprattutto si è potuto toccare con mano il profondo spirito di amicizia che lega queste splendide persone e che si rafforza di anno in anno. Molto sentita anche la premiazione per la “Panda più bella”, il “Pandista più lontano”, il “Pandista più giovane” che hanno visto vincitori rispettivamente Dante Tagliavento, Francesco Burgio (Agrigento, Sicilia) e Pierpaolo Lozza (19 anni). Senza esagerazione si può affermare che il raduno Panda 4×4 di Vallepietra è ormai entrato nella storia e di sicuro farà parlare a lungo di se, in Ciociaria e in tutta Italia. A nome di Enalcaccia Pesca e Tiro Vallepietra si ringraziano i suoi collaboratori Antonello Sordo, Giulio Cedrolo, il segretario Geom. Alessandro Pastorelli, il vicepresidente Geom. Marco Pastorelli, per il supporto organizzativo, i comuni di Cappadocia, Capistrello, Filettino e Trevi nel Lazio, per la collaborazione e la buona riuscita dell’evento, il Parco Regionale dei Monti Simbruini, i partner e gli sponsor Residence Traiano Imperatore (Arcinazzo Romano), autofficina Pomponi (Trevi nel Lazio, FR), Malatesta pneumatici (Anagni, FR), Rialzi Panda (Montecatini Terme, PT), Alfaled (Cisano Bergamasco, BG), Stazione di Servizio Eni San Marco (Piglio,FR), Bar Bandito (Vallepietra, RM) per la fiducia e, naturalmente, gli oltre cento partecipanti che hanno contribuito a rendere speciale questo evento.

DCIM100MEDIADJI_0015.JPG

DCIM100MEDIADJI_0015.JPG

DCIM100MEDIADJI_0016.JPG

DCIM100MEDIADJI_0016.JPG

DCIM100MEDIADJI_0028.JPG

DCIM100MEDIADJI_0028.JPG

20160508_154931 20160507_102024 20160507_102032 20160507_102042 20160507_120413 20160507_121028 20160507_122516 20160507_123404 20160507_143912 20160508_102216 20160508_122205 20160508_122906 20160508_131941